Per studiare in Romania Orientamento e Consulenza

Come laurearsi in Romania


Come laurearsi in Romania? La laurea in Medicina, meglio prenderla in Romania.
La Romania è il paese in cima alla lista delle nazioni scelte dagli aspiranti medici italiani.

Diventare Medico


Diventare medico è il sogno di tanti, una passione che può dare grandi soddisfazioni. Si dice che quella del medico sia una vera e propria vocazione… ci vuole infatti una forte motivazione a iniziare un percorso di studi non sempre facile, con tanti esami impegnativi da sostenere su libri di migliaia di pagine, molte ore di laboratorio, frequenza assidua, tempo libero assente. La strada è molto lunga, e può essere affrontata solo se si ha chiaro l’obiettivo finale: aiutare gli altri a tutti i costi.

Come laurearsi in Romania, Italia ed Europa


In Italia e in altri Paesi, per poter esercitare la professione, un medico deve conseguire l’abilitazione all’esercizio professionale ed essere iscritto all’Ordine dei Medici. L’abilitazione è conferita da una commissione, dopo che il medico ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia e superato l’esame di Stato.

Per potersi iscrivere, è necessario superare un test di ingresso molto impegnativo, dal momento che l’iscrizione è a numero chiuso. Il test comprende diverse materie: logica e cultura generale, biologia, chimica, fisica e matematica.
Il corso di laurea in medicina ha la durata di sei anni e si conclude con un esame di laurea che comprende la discussione di una tesi.

In seguito alla riforma degli studi universitari sono cambiate alcune norme che regolano l’ordinamento. Infatti, il corso ha assunto la denominazione di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia.

Inoltre, le attività dello studente ora sono espresse in crediti formativi universitari (CFU), cioè delle “unità di apprendimento” di 25 ore ciascuna, che includono sia l’attività didattica impartita dai docenti, che lo studio autonomo. I CFU vengono ottenuti a conclusione di una verifica di esame. La laurea in medicina e chirurgia viene conseguita dopo discussione di una tesi di laurea, previo ottenimento di 360 CFU, pari a circa 30 CFU per semestre. Le discipline di insegnamento sono distribuite su 5 anni di corso, mentre il VI anno è destinato essenzialmente al tirocinio professionalizzante (60 CFU).

Quest’ultimo è in un tirocinio pratico di 6 mesi da sostenersi presso policlinici universitari, aziende ospedaliere, presidi ospedalieri di aziende ASL, ambulatori di un medico di medicina generale convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale. Alla fine del tirocinio, bisogna poi sostenere una prova scritta consistente nella soluzione di 90 quesiti.

COME LAUREARSI IN ROMANIA UNIVERSITÀ IN ROMANIA


Le città universitarie in Romania

Se desideri maggiori informazioni, i nostri consulenti sono a tua disposizione